SIMONA LACIDOGNA – Counsellor Professionista

Simona Lacidogna Counsellor

C'è stato un tempo in cui pedalavo da sola. Poi ho capito che non potevo pedalare per tutti. Ho imparato così a cedere il passo all'altro, a riconoscerlo e a delegare.

Mi chiamo Simona e sono Counsellor Professionista ad orientamento Adleriano, iscritta al CNCP – Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti – con numero 10466.

Fin da giovanissima la Vita mi ha insegnato ad affrontare i problemi facendo affidamento sulle mie risorse, comprendendo il vero senso di responsabilità e il valore dell’amicizia. Essere Counsellor mi consente di mettere a disposizione doti che le persone accanto a me continuavano ad evidenziare ed io non vedevo. Inoltre, grazie alla formazione, alla supervisione permanente e alla mia professionalità  posso essere un valore aggiunto al percorso di crescita del mio cliente.

HAI BISOGNO DI ME SE:

Hai bisogno di me se vuoi qualcuno che ti aiuti a ritrovare il tuo equilibrio e alleviare una condizione di malessere. Sono la persona giusta se vuoi affrontare le situazioni di crisi e promuovere la capacità di vivere in modo soddisfacente. Puoi aver bisogno di me anche solo se, di fronte ad un nuovo inizio o fase della tua vita, vuoi fermarti un attimo per rivedere le risorse e le capacità che ti serviranno per affrontare il domani e per prevenire eventuali fattori di rischio.

Ho sempre creduto molto nelle potenzialità dell’essere umano e nelle sue capacità di relazionarsi con gli altri. Vedendo quanto questo sia un arricchimento continuo, essere Counsellor mi ha dato la possibilità concreta di tendere una mano a chi ha delle difficoltà nel farlo.

Con la relazione d’aiuto posso accompagnare il mio cliente in un momento di difficoltà della sua vita verso uno stato di benessere.

Ti aiuterò a trovare la tua soluzione alle difficoltà in maniera autonoma e personale.

LA MIA FORMAZIONE:

In questi anni ho avuto la possibilità di lavorare con i bambini nel percorso di crescita relativa all’affettività presso l’Istituto S. Teresa di Chieri scuola primaria. Qui ho potuto vedere la potenzialità del Counselling nell’ambito della prevenzione. “Il Counselling come prevenzione”, infatti, è stato proprio l’argomento della mia tesi a conclusione del corso triennale di Counselling Professionale. Il Counselling è una relazione d’aiuto professionale. Inoltre, può essere un metodo per prevenire, per ritrovarci in modo più preparati alle sfide che inevitabilmente incontreremo nella vita.

Sono stata coinvolta in colloqui personali e di gruppo nell’accompagnamento di donne vittime di dipendenze affettive in collaborazione con l’associazione “Scambiaidee”. La paura agisce bloccando e il Counselling può dare la possibilità di far riaffiorare risorse personali andate dimenticate.

Nel 2016, ho partecipato ad un corso di Public Speaking poiché sentivo la necessità di aggiungere nuovi strumenti nella mia “borsa da lavoro” .

Sto collaborando con l’associazione Gilo Care, per l’assistenza ai caregiver familiari. In questo contesto ho la possibilità di vedere manifesta la “resilienza” dell’essere umano.

Continuo la mia formazione permanente di counsellor professionista presso la Scuola di Counselling Professionale ad orientamento Adleriano di Torino.

Circa dieci anni fa mi sono avvicinata alla musica classica e sinfonica. Mi sono avvicinata allo studio del violoncello. La musica ha la capacità di mettermi in contatto con parti sensibili e profonde di me stessa.

CONOSCI DANIELA, L’ALTRa COUNSELLOR PROFESSIONISTa DEL TEAM DI TANDEM!

CONSIGLIO NAZIONALE COUNSELLOR PROFESSIONISTI